Storia del Ku Klux Klan

Storia del Ku Klux Klan
Pagine: 336 p., ill. , Rilegato
Anno edizione: 2010
Categorie: Storia e archeologia
In commercio dal: 29 aprile 2010
Editore: Odoya
EAN: 9788862880602
Collana: Odoya library
Autore: Franco Nencini
È una sera d'inizio estate del 1866 a Pulaski (Tennessee), nel cuore del "profondo Sud" degli Stati Uniti. Sei figure con il volto coperto da una sacca bianca con dei fori all'altezza degli occhi e della bocca circondano una misera casupola dove vivono un nero, ex schiavo emancipato, e sua moglie. Il cerchio dei cavalieri si stringe intorno a loro: da sotto i sudari balenano le lame delle spade confederate. Questa cavalcata notturna è la prima impresa del Ku Klux Klan ed è anche quella che deciderà del suo destino. Il Klan avrebbe potuto rimanere per sempre un'oscura associazione goliardica, diventerà invece una delle sette segrete più potenti e sanguinarie della storia americana. La storia del KKK raccontata attraverso una dettagliata ricostruzione dei fatti: i documenti, gli articoli di giornale, le interviste ai protagonisti, i romanzi e i film. Un pezzo terribile della storia degli Stati Uniti che, da metà Ottocento, ne scandisce le paure più profonde, gli intrighi politici e le battaglie civili.