Srebrenica. I giorni della vergogna

Srebrenica. I giorni della vergogna
Pagine: 176 p., Brossura
Anno edizione: 2005
Categorie: Società, politica e comunicazione
In commercio dal: 1 gennaio 2013
Editore: Infinito Edizioni
EAN: 9788889602089
Collana: I saggi
Autore: Luca Leone
Luglio 1995: a ridosso della fine della guerra di Bosnia (1992-1995) cadde Srebrenica, enclave musulmana protetta dai caschi blu dell'Onu. Una tragedia, che il Tribunale internazionale dell'Aja per l'ex Jugoslavia ha definito genocidio, costruita a tavolino non solo con l'obiettivo di conquistare la città o di procedere alla strage degli appartenenti a una nazionalità. Obiettivo principale era minare la continuità della storia di convivenza pacifica e secolare tra popoli in Bosnia all'interno di una cultura cosmopolita. Il libro è un viaggio nel genocidio a dieci anni dalla tragedia di Srebrenica.