L' essere e il nulla. La condizione umana secondo l'esistenzialismo

L' essere e il nulla. La condizione umana secondo l'esistenzialismo
Pagine: 721 p., Brossura
Anno edizione: 2008
Categorie: Filosofia
In commercio dal: 21 febbraio 2008
Editore: Il Saggiatore
EAN: 9788856500165
Collana: Saggi. Tascabili
Autore: Jean-Paul Sartre
Traduttore: G. Del Bo
"L'essere e il nulla" è il testo filosofico sartriano di più ampio respiro: in contrasto con una lunga tradizione speculativa, vi si conduce una ricerca dell'assoluto che rifiuta criticamente conclusioni positivo-edificanti, mentre fa luce su molteplici aspetti del consistere delle cose e dell'esistere degli uomini. A differenza dell'essere in sé. L'esistente non è mai quello che è: progettivo, instabile, la sua struttura è di perenne mancanza. L'indagine sartriana rivela le tensioni profonde dell'essere umano che, mentre vive una condizione di incompiutezza, nutre in permanenza l'aspirazione a superarla.