L' economia mondiale dopo la guerra fredda

L' economia mondiale dopo la guerra fredda
Pagine: 171 p., ill. , Brossura
Anno edizione: 2018
Categorie: Economia e diritto
In commercio dal: 30 agosto 2018
Editore: Il Mulino
EAN: 9788815278852
Collana: Itinerari
Autore: Luciano Segreto
Che cosa è successo negli equilibri economici mondiali a partire dal 1989 e dalla dissoluzione del vecchio ordine sovietico? Dopo aver esaminato gli Usa e i suoi competitori asiatici, Giappone e Cina, il libro si concentra sull’Europa e sulle grandi trasformazioni portate dalla riunificazione tedesca, da Maastricht e dalla nascita dell’euro. Infine analizza, nell’ambito della globalizzazione, il ruolo dei BRICS, lo sviluppo economico di nuove aree del pianeta e il loro impatto sull’economia mondiale. Un quadro fortemente segnato dalla crisi economica e finanziaria internazionale dell’ultimo decennio.

indice del volume: Introduzione. - I. Dall’URSS alla Russia. Da superpotenza a grande produttore di materie prime energetiche. - II. Gli USA e i suoi sfidanti asiatici. La storia non si ripete. - III. L’Europa. Quale Europa? - IV. La nuova globalizzazione. C’è un mondo più grande. - V. Crisi finanziaria e crisi economica. Stavolta sarà diverso? - Indice dei nomi, dei paesi, delle società e delle istituzioni.