I demoni

I demoni
Pagine: 157 p., Brossura
Anno edizione: 2005
Categorie: Classici, poesia, teatro e critica
In commercio dal: 23 marzo 2005
Editore: Bompiani
EAN: 9788845233517
Collana: Tascabili
Autore: Albert Camus
Traduttore: C. Pastura
Quest'opera è l'adattamento teatrale dei Demoni di Dostoevskij: viene rappresentata nel 1959, un anno prima della morte di Camus. È l'opera che lo scrittore ha in mente da sempre, a cui ha lavorato con ostinazione e che considera "uno dei quattro o cinque libri al di sopra di tutti gli altri". "I Demoni" è un libro profetico, non solo perché, come dice Camus, "annuncia il nichilismo dell'uomo moderno, ma anche perché descrive alla perfezione il disagio dell'uomo ad accettare la finitezza del suo essere nel mondo".