Dangerlok. Tipi pericolosi

Dangerlok. Tipi pericolosi
Pagine: 128 p., Brossura
Anno edizione: 2010
Categorie: Narrativa straniera
In commercio dal: 11 ottobre 2010
Editore: Metropoli d'Asia
EAN: 9788896317068
Collana: Narratori
Autore: Eunice De Souza
Traduttore: G. Guerzoni
Dangerlok è il termine con cui Rina, insegnante di inglese di mezza età, identifica le persone che non le piacciono, le persone sgradevoli, fastidiose, arroganti e, in ultima analisi, pericolose. Persone rappresentate soprattutto dagli uomini di Bombay in cui si imbatte ogni giorno: l'impiegato delle poste che si rifiuta di darle i francobolli, i tassisti che parcheggiano in doppia fila, il padrone di casa, il collega fannullone. Rina li affronta giorno dopo giorno, facendo i conti con la propria debolezza e con una solitudine mitigata solo dai due pappagalli colorati con i quali condivide l'appartamento nella squallida periferia di Bombay. A far da contraltare a questa solitudine, ancora, due uomini. L'uno, vanamente innamorato e da lei respinto; l'altro, emigrato in America, presente solo per lettera: un ex che si fa vivo per parlarle delle sue donne quando è sobrio e per dichiararle tutto il suo amore quando ha alzato il gomito. È a lui che Rina racconta la sua vita. Una storia d'amore epistolare divertente e malinconica, in cui si racconta la vita di una donna autonoma ma sola nella metropoli indiana contemporanea, alle prese con una fatica urbana universale alla quale si somma quella di chi vive in una città ancora immersa nel sottosviluppo.