Casper il gatto pendolare. La vera storia del gatto che prendeva l'autobus

Casper il gatto pendolare. La vera storia del gatto che prendeva l'autobus
Pagine: 231 p., ill. , Brossura
Anno edizione: 2011
Categorie: Narrativa straniera
In commercio dal: 13 gennaio 2011
Editore: TEA
EAN: 9788850223916
Collana: Narrativa TEA
Autore: Susan Finden
Traduttore: N. Russo Del Santo
È il dicembre 2002, quando Susan Finden, amante dei gatti e già con diversi felini in famiglia, decide di adottarne un altro e si rivolge alla Protezione animali di Plymouth, la cittadina inglese dove vive con il marito Chris. Il gatto che le viene affidato è uno splendido siberiano, anche se non purissimo. Il suo nome è Casper e ha 12 anni. Non certo di "primo pelo"... ma che gatto! Casper, infatti, ha una passione molto speciale: viaggiare. Dal 2005, per ben 4 anni, inizialmente all'insaputa della sua padrona, Casper ogni giorno aspetta l'autobus della linea 3 alla fermata vicino casa. Sale e con educazione si mette a sedere nel suo posto preferito al centro del pullman, ma solo se è libero..., e fa il giro della città, come un vero e proprio passeggero. In breve, per la simpatia e per la dolcezza che dimostra verso chiunque, diventa il beniamino di passeggeri e conducenti, che dal capolinea lo riportano puntualmente alla fermata dove è salito.