Torna "Puliamo il Mondo", la storica iniziativa di volontariato ambientale nata in Australia e organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai.
Il 22, 23 e il 24 settembre migliaia di volontari lungo la Penisola metteranno a disposizione della comunità il loro tempo per riqualificare spazi comuni sporchi e trascurati.
Anche Catania non sarà da meno: il circolo catanese ha infatti organizzato una pulizia straordinaria del parco Gioeni.
"Il rapporto fra verde urbano e numero di abitanti a Catania è già bassissimo, se poi uno dei parchi più grandi è trascurato, poco e mal frequentato allora c'è qualcosa che non va, che deve essere modificata", dichiara la presidente di Legambiente Viola Sorbello, "Con la nostra azione di pulizia intendiamo accedere i riflettori sul parco, aprire un dibattito collettivo e comprendere il perchè di tale disaffezione dei catanesi nei confronti di un luogo che potrebbe essere meglio vissuto e fruito."
Insieme a Legambiente domenica 24 settembre (l'appuntamento è alle ore 10,00 all'ingresso di via Angelo Musco - parcheggio Nord- ) ci saranno anche altre associazioni ambientaliste tra cui WWF Sicilia Nord orientale Catania,  Orione, ENPA Catania, Mobilità sostenibile Catania e l'associazione Nuova Acropoli.
Insieme, ramazze alla mano, puliremo e proveremo ad immaginare soluzioni per ricucire il rapporto fra i catanesi e un bene comune importante come il parco Gioeni.